mercoledì 30 gennaio 2013

Seminare i cavoletti?


Delle otto piante me ne sono rimaste quattro,due ravanate in tenera età dal tagliaerba selvaggio di mia moglie,le altre due sono morte inspiegabilmente senza neanche un minimo di preavviso,le piante le ho messe a dimora dove c’erano le patate,sotto un filare di viti,con il terreno in leggera pendenza e quindi niente ristagno di acqua.
Il risultato mi sembra mediocre,le foglie alla base delle piante sono gialle malaticce mentre i broccoletti sono numerosi ma troppo piccoli secondo me,i più grossi non arrivano alle dimensione di una noce e pensare che un paio di mesi fa le piante erano così belle...
Dalle quattro piante ne ho raccolto una misera terrina,i rimanenti più piccoli li ho lasciati sulle piante e staremo un pò a vedere nei giorni a venire.
Comunque ho deciso,quest’anno riprovo a partire dal seme,veramente ci avevo già provato un paio di anni fa ma con esito negativo,magari non ero molto motivato a quel tempo?
Quindi via alla ricerca di una varietà che sia adatta al mio argillosissimo terreno.


8 commenti:

  1. Vedere i tuoi cavoletti mi consola un pò...io pensavo di dover buttare tutto alle galline, ora provo a raccoglierli anche io, anche se uno dei tuoi sembrerebbe grande quanto 5 dei miei...si parla di cavoletti di Bruxelles!!! Buon lavoro, Valentina

    RispondiElimina
  2. Ecco, io ho il terreno più argilloso del tuo, adesso voglio vedere cosa fai così ti copio.

    RispondiElimina
  3. Blogredire se hai un piccolo terreno puoi rimediare all argillosità o con la comune cenere e una bella fresata o se no la calce agricola apposta x migliorare il terreno (in qualunque ferramenta) non quella per imbiancare le piante l altro tipo da me 30 kg costa 4€ e poco più a 5 non arriva (RenatoAru)

    RispondiElimina
  4. Se le piante non vengono fertilizzate con concimi chimici, credo sia normale che non si sviluppino con le dimensioni della verdura che compriamo al mercato, no?!

    RispondiElimina
  5. @ Valentina
    Grazie,buon raccolto.
    @ Marta
    Più argilloso del mio è dura,ma non c'è limite al peggio:)
    @ Renato
    Potrebbe essere un'idea,mi vado ad informare,grazie.
    @ Patty
    Hai ragione anche tu,speravo in qualcosa di più ecco tutto.

    RispondiElimina
  6. Se non ricordo male li avevi piantati troppo tardi.

    Patty, non e` vero che senza concime chimico non si hanno buoni risultati. Anzi, per me vale il contrario.

    RispondiElimina
  7. @ Troppo Barba
    E' vero li ho piantati tardi sarà solo questo il motivo?

    RispondiElimina
  8. Assolutamente si. E ricorda che il dubbio e` l'unica cosa certa... ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...