sabato 18 febbraio 2017

Il genio delle donne


Finito di potare le vigne,sradicata un'altra pianta e fanno tre,penso mi sia andata anche bene tutto sommato,il motivo per cui le piante muoiono è ancora ignoto ma io sono propenso per la sfiga.
Aggiungo che potare ci vuole anche fantasia,ad esempio quella della foto era l'ultima pianta di un filare,ottimi tralci ma se li giravo sulla pianta a destra erano troppi qui il genio delle donne e mia moglie''Perchè non mettiamo una prolunga in legno che punta verso l'alto e ci leghiamo i tralci?''
Detto e fatto.

mercoledì 15 febbraio 2017

Qua i conti non tornano


Altre due vigne morte,ma porca miseria se continua così i vigneti riuscirò ad averli completamente produttivi tra 132 anni.
Il bello è che muoiono le piante di circa 15-20 anni come queste...
...Mentre le più vecchie di circa 45 anni godono di ottima salute,questa sotto ad esempio ha tanti e ottimi tralci da girare...
Ma perchè?Magari il terreno si è impoverito?Qualità delle barbatelle scadente?La mia proverbiale sfiga?
Sinceramente mi sarei un pò rotto di scavare buche,qualche rimedio che non sia chimico sarebbe ottimo,si accettano consigli da tutti come si capisce,magari dalla mia tuttologa preferita...

lunedì 13 febbraio 2017

Finalmente si pota


Dopo tutte le pioggiacce dei giorni scorsi finalmente si è cominciato a potare,finito tutti gli alberi da frutto e la pergola dei kiwi,una bella tirata in due giorni scarsi,si perchè il tempo a disposizione è sempre poco,il bel tempo intendo.
Il lavoro più noioso è di spalmare il cicatrizzante sui rami più grossi, che poi serva veramente non lo so,il mio babbo mai lo ha fatto e i frutti erano belli lo stesso ma magari erano altri tempi.             
Ora mi restano da potare i due vigneti che è la cosa più piacevole,si perchè magari sono in controtendenza ma potare mi piace,ti obbliga di ragionare e Dio sa quanto mi serva.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...