domenica 5 settembre 2010

Radicchi e talpe

Molte persone che conosco considerano i radicchi e le varie lattughe poco più di una erbaccia,secondo la mia modesta opinione invece,sono buone e fanno bene alla salute,tanto che ne ho messe a dimora e seminato parecchie piantine di parecchie varietà,tanto a me piacciono tutte.
Tutto questo per dire che stamane ho raccolto il primo cespo di Chioggia precoce,non tanto grande ma io mi accontento di poco,buttato un occhio anche ai trevisani(da fare rigorosamente alla griglia e che sono i miei preferiti),penso che tra una decina di giorni potrò legarli per l’imbianchimento e,se tutto gira per il verso giusto,dopo ulteriori 15 giorni sai che mangiate.

chioggia trevisano

Erano un paio di anni che non le vedevo,e non mi mancavano di certo,le talpe,per ora qualche tana sul vigneto e con che razza di buchi,ma se emigrano sull’orto…Già cosa potrei fare???Ma sono talpe??
talpa

6 commenti:

  1. Benvenuto nel club "Amo le talpe" :-)

    RispondiElimina
  2. Già printi i radicchi? In che clima coltivi?

    RispondiElimina
  3. @Troppo Barba
    Speravo che tu avessi risolto il problema,sich!
    Escludendo di prenderle a fucilate,che soluzione ci rimane?Stamattina mi hanno ravanato un paio di radicchi,doppio sich!

    RispondiElimina
  4. Zona tra Padova e Vicenza, precisamente ad Isola Mantegna.

    RispondiElimina
  5. Molto belli i tuoi radicchi.:D....x i miei devo ancora aspettare 1 bel pò ma nn importa spero che mi vengano belli grandi cm i tuoi xchè quest'anno ho esagerato 1 pò cn le quantità di piantine e mi aspetto il meglio del meglio ti tutto l'orto di quest'anno.Mi unisco a TroppoBarba cn le talpe.Io sn abbsastanza fortunata che nn vanno nell'orto x il momento

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...