mercoledì 15 settembre 2010

Guagliò mò sono tornato

Si scrive così?
Tornato a casa,subito ad ispezionare l’orto e cosa ti trovo?A parte l’erbaccia e le prode cementificate dalle piogge,che le mie amate rosoline sono spuntate e anche in un bel ordine(segno che sto imparando a seminare a spaglio) passando al reparto cavoli,una conferma,un grosso cavolo bianco aspetta solo di essere raccolto,bianco per modo di dire dato che presenta delle striature rossicce,che sia la vicinanza con altre verdure? E che dire delle due piante di pomodori cresciuti all’ombra del cumolo e trapiantate sull'orto,sono spuntati i fiori gialli,avrò dei pomodori ad ottobre?
E per finire ecco il primo peperoncino Naga maturato da quando ho messo a dimora la pianta,rosso,turgido,piccolino,mi viene la voglia di assaggiarlo ma non sono tanto incosciente come il nostro amico barbuto.

rosoline cavolo
fiore naga

5 commenti:

  1. 6 stato molto fortunato e che bello trovare tutto questo...:D...buona notte e ben tornato

    RispondiElimina
  2. Devi aprire una nuova rubrica: "I supercavoli di losmogotes".

    RispondiElimina
  3. @Alina,grazie troppo gentile.
    @Troppo Barba,purtroppo non ho una bocca di ricambio.
    @Ortolandia,Questa non l'ho capita ma io sono un pò tardo,con tutto il rispetto dei cavoli di Losmogotes,naturalmente.

    RispondiElimina
  4. Non l'hai capita semplicemente perchè non aveva senso. Infatti il testo del post voleva essere "I supercavoli di blogredire", riferito, ovviamente, al bellissimo cavolo che hai fotografato.
    Losmogotes (se ci legge in questo momento ne approfitto per mandargli un rispettoso saluto) è venuto fuori perchè avevo appena letto il suo blog e mi era rimasto in testa il suo nome. Tutto qui.
    Ancora complimenti per il cavolo.
    Saluti
    Ortolano

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...