sabato 18 settembre 2010

Campania

Fuori piove,tira un ventaccio infame e fa freddo,machissenefrega,tanto ho tirato giù l’uva ieri.
Sto scherzando naturalmente,mi è venuto in mente”Semola”che diceva di dover assolutamente vendemmiare,speriamo ci riesca lui e tutti gli altri colleghi.
E adesso veniamo al senso di questo post che esula un pochino dal nostro amato argomento.
Come qualcuno forse saprà,ho trascorso qualche giorno in Campania zona Napoli,non conoscevo quei posti,beh!sono rimasto profondamente colpito dalla spontaneità,simpatia,gentilezza e cordialità degli abitanti,ho girato parecchio,Sorrento,Capri,Amalfi,Positano,la stessa Napoli ecc..gente meravigliosa.
Non parlo delle meraviglie di quei posti,è inutile,troppo belle,parlo invece della cucina,semplicemente squisita,la ricotta,la mozzarella,per i pomodori poi non ho parole,li ho assaggiati in tutte le salse,celestiali!Una varietà di pomodori nani quasi tondi mi è particolarmente piaciuta,si tagliano i pomodori a dadetti,si lasciano riposare un’oretta con un po’ di olio e origano e si condiscono con del limone(almeno così ho intuito)mamma mia che buoni.


orto peperoncino

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...