sabato 14 agosto 2010

Provato e respinto,rifatto ed approvato

Ho provato la"ficarola"non sono per niente soddisfatto,i dentini della bottiglia si piegano un po' e tenendo conto che i rami del fico sono abbastanza flessibili,si rischia sempre di strappare i fichi,rovinandoli.
Ho rifatto il tutto seguendo la stessa falsa riga del prototipo,stavolta usando un foglio di di lamiera da 30 cm per 15 ricavato da una lattina di olio di oliva(meglio se extra vergine)l'ho arrotolato attorno ad una ruota in teflon e fissato con alcuni rivetti,ottenendo un cilindro del diametro di 8 cm,fatto un foro al centro della ruota e ci ho fissato un manico di scopa da 1.5 mt.
Con la mola ho affilato per bene il bordo superiore,fine.
Stamattina l'ho collaudata va molto meglio,su una ventina di frutti sono riuscito a rovinarne solo un paio.
Senza togliere niente al cata fich di Emilio,naturalmente.

1 2
3 4

Solo per la cronaca,raccolgo un vassoio come da foto ogni 2 giorni.

2 commenti:

  1. Complimenti questa si che e perfetta...:D...ti auguro buon ferragosto

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...