sabato 15 settembre 2012

Nuove semine e cappucci


Seminato ravanelli e le mie amate rosoline,queste ultime con il mio solito metodo,a macchia di leopardo,seminate sabato scorso stanno spuntando adesso,quindi ho messo la rete anti volatili per precauzione,viste le passate esperienze.
Qualche problemino con i cavoli cappucci,sono quasi pronti,alcuni però stanno crepando mentre altri sono bellissimi,ma non capisco,li ho messi a dimora lo stesso giorno,stessa acqua,stesso tutto,colpa del troppo caldo prolungato?
Li devo buttare o si possono utilizzare in una maniera che non sia in insalata?





















4 commenti:

  1. anche qui i capucci stanno per esplodere. (vanno già in semenza). io li uso normalmente, è solo un pò più difficile tagliarli. sarà il caldo? ciao p.

    RispondiElimina
  2. I xe boni anca in tecia!
    Lorenzo

    RispondiElimina
  3. Taglia della cipolla fettine sottili ed inizia a soffriggerla in una padella larga, (volendo se non sei vegetariano un po' di pancetta affumicata ci starebbe bene) nel frattempo affetta finemente il cavolo capuccio e quando la cipolla inizia appena ad imbiondire mettilo in padella. Cuoci a fuoco vivace sin quando si colora di nocciola chiaro chiaro Se durante la cottura "attacca" un pochino e si rosola il gusto ci guadagna, se riesci a cuocerlo senza dover aggiungere liquidi tanto meglio altimenti un mestolino d'acqua o brodo per aiutarsi va bene. Sale e ci vorrebbe anche un po' di pepe. La ricetta è quella dei "verzi rostidi" arriva da una valle trentine dove affondano le mie origini familgiari e dove "el Verz" al maschile è il capvolo capuccio , "la Verza" al femminile è il cavolo verza.
    Le preparazioni con cavoli capucci e verze sono migliori se le piante hanno preso le prime gelate che le rendono più dolci.
    Spaccano perchè stanno "andando a seme" loro vorrebbero tanto fiorire... Forse una semina o un trapianto troppo anticipato per il tuo clima.
    Buon appetito

    RispondiElimina
  4. Ha ragione Vera! A me però piacciono di più i cavoli verza!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...