sabato 4 agosto 2012

Centoquattordici

Nel quotidiano giro di ricognizione,stamattina ho trovato con orrore due pere a terra,ne ho raccolto una e l’ho addentata,dolce ,succosa e fresca.

Alla luce di questo fatto ho deciso di tirarle giù tutte,ricordo che questa è la mia unica pianta di pero e che è stata innestata dallo zione su una pianta morente,con due varietà...uguali...in attesa l’anno prossimo,degli sperati frutti provenienti dal terzo innesto effettuato dal sottoscritto con una varietà di pera a buccia scurissima ma più piccole...afferma lo zione.

I numeri del raccolto:114 pere per 22 kg netti.
Domanda da niubbo,come conservare al meglio questo piccolo ben di Dio?

7 commenti:

  1. buone le pere, stufate, in succo, con il gelato, con la ciocolata, col formaggio, nelle torte...lo so, non è proprio la risposta alla tua domanda, ma da noi finirebbero (rapidamente) così!
    ciao, p.

    RispondiElimina
  2. Succo. Si conserva benissimo. E` l'unica se non le vuoi regalare. Mangiarle tutte cosi` mi sembra arduo.

    RispondiElimina
  3. Che ne dici di un buon essiccatore?
    Li producono proprio vicino alla tua zona.
    Lorenzo

    RispondiElimina
  4. Ho fatto leggere i vostri consigli alle donne,che decidano loro,grazie.
    Lorenzo: L'essicatore ce l'avevo in mente dall'anno scorso e mi servirà anche per i fichi,pensavo di costruirlo,nella mia zona?se mo passi l'indirizzo vado a dare un' occhiata,grazie.

    RispondiElimina
  5. Quì trovi tutto:
    www.tauroessiccatori.com
    Lorenzo

    RispondiElimina
  6. @Lorenzo
    Grazie,ho dato un'occhiata al sito,gli essiccatoi sono belli ma costano una cifra,se lo propongo a mia moglie mi caccia di casa,penso che lo costruirò,ciao.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...