domenica 13 maggio 2012

Mi sono rotto

La triste immagine dice quasi tutto.
Giovedì ho sciolto le bende alle tre degenti ed eseguito il taglio delle radici,sulla prima piantina ho inciso troppo in profondità e ho decapitato anche l'anguria oltre a tagliarmi un dito con la lametta,sulla seconda tutto bene mi pareva,ma ieri ha calato miseramente le foglie,alla terza ho tagliato solo la cima della zucca,tanto per vedere..
Conclusione,mi sono rotto,non ho tempo,spazio sull'orto per fare altri esperimenti,metterò a dimora la terza così come sta con altre due piantine di anguria non innestate che mi rimangono e così sia.

4 commenti:

  1. Benvenuto nel club di quelli che si sono rotti...oggi ho trapiantato le angurie, nessun tentativo di innesto...mi ero già rotto l'anno scorso.

    RispondiElimina
  2. Vi sto seguendo, o meglio seguo i vostri insegnamenti sparsi tra i vari blog.
    Che volete dire, che è meglio che neanche tenti il mio primo innesto?!
    Sto studiando (studiandovi) per essere almeno pronta per l'anno prossimo ...devo mollare subito!
    Pat

    RispondiElimina
  3. Mi dispiace per il tuo dito e le piantine, ma mi hai fatto fare una gran risata...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...