domenica 24 gennaio 2010

linea verde rai 1

"Romagna: tutti pazzi per l'orto casalingo nella terra del buon seme"

Esiste una Romagna lontana dai pur piacevoli stereotipi che da sempre accompagnano questa regione: la piadina con lo squacquerone, il buon Sangiovese, il formaggio di fossa, i cappelletti, eccetera. Esiste ad esempio una Romagna produttrice di piantine da frutta e da orto che, in ragione di 150 milioni di unità all’ anno, rifornisce i vivai europei, in buona parte nordamericani, e soprattutto consente lo sviluppo dell’hobby agricolo più in voga del momento: l’orto casalingo.

1263914642373romagna

I piccoli ortolani crescono

2 commenti:

  1. Un sogno (forse per un'altra vita) é proprio quello di metter in piedi una nursery per gli alberi...che sogno e che bello lì!

    RispondiElimina
  2. Nn e faccile crescere tutte queste piantine cn il lavoro che c'è da fare e nn solo ma bisogna anche stare piegati x tantissime ore e metterle nell posto e nella distanza giusta....la mia esperienza cm piantatrice di piantine piccolissime da frutti mi ha molto stancata e adesso solo il ricordo mi fa venire il mal di testa...:-(

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...