martedì 7 gennaio 2014

Soft & hard


La goccia finale è che la dannata talpa dopo qualche giorno di pausa(Feste Natalizie??)mi ha quasi ravanato una delle piantine di rosmarino ottenute faticosamente con le talee.
Tutto ciò è inammissibile,dopo avere provato con bottiglie di plastica,fumogeni,naftalina,spine di rose e due o tre ore ad aspettare all'alba con il badile in mano,ho deciso di passare alle maniere forti.
Chi mi conosce sa bene che io sono una persona mite,incapace di fare del male ad una formica,contro ogni tipo di violenza anche verbale...ma c'è un limite a tutto e qua lo si è superato abbondantemente!!
Ho comprato due tipi di trappole,hard e soft,quella soft per darle un'altra possibilità di uscirne con la pelle intatta ed essere trasferita sull'orto dello zione,quella hard lo si capisce dal nome,l'ho sperimentata sul mio pollice provando a caricarla.
A lei la scelta.

6 commenti:

  1. Se ci riesci COMPLIMENTI! A casa mia hanno sempre vinto loro.

    RispondiElimina
  2. X il metodo hard ricordati i consigli sulle gallerie e i guanti perché sentono l'odore umano. Se hai difficoltà fatti dare q:-) qualche consiglio da tuo zio. Riccardo

    RispondiElimina
  3. ciao, usa il metodo meno violento, se no poi ti rimane il rosmarino sullo stomaco.
    ciao
    Mafalda

    RispondiElimina
  4. @ Vera
    Oramai è una questione di principio!
    @ Riccardo
    Ho indossato i guanti dopo avermi pestato il pollice,grazie.
    @Mafalda
    Per ora sullo stomaco mi sta la talpa:-)
    Da dove scrivi?

    RispondiElimina
  5. Ovvia, vediamo se questa lotta avrà un vincitore definitivo (la talpa????)
    Ciao, e facci sapere com'è andata
    A.A.

    RispondiElimina
  6. Il mio collaboratore ( il gatto Micio ) è riuscito a beccarne una ma l'altro gatto gliela rubata!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...