sabato 29 dicembre 2012

L'orto a fine anno


Complice la splendida brinata con conseguente terreno ghiacciato quindi finalmente calpestabile,sono andato a vedere da vicino la situazione dell'orto.
Bèh insomma,le sei piante di cavoli calabresi?piantati per la prima volta,sembrano in buona salute,ma il cuore è piccolissimo,i porretti nati dai butti delle cipolle vanno benone,il prossimo anno ne devo interrare di più io che vivo di cipolle,meno bene le verze e i cappucci invernali,piccoli,troppo piccoli se paragonati a quelli dello zione,gli darò ancora tempo e aspetto a disperarmi.
Delle insalate e le rosoline meglio non parlare,tanti cespi sono marciti quando erano quasi pronti da raccogliere e i pochi piantati più tardi sono stati allagati più volte dalle recenti piogge,da qui un problema,le prode non sono abbastanza alte rispetto ai camminamenti e l'acqua ristagna,dovrei quindi rialzarle.
Qualcuno ha una camionata di buon terreno??


Va bene ci penserò l'anno prossimo e auguro a tutti un felice 2013!



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...