sabato 3 marzo 2012

Un pomeriggio sull'orto


Con una giornata così bella che altro si poteva fare?
Come al solito ho cominciato dalla proda più grande dove non posso usare la motozappa per colpa del muretto che la circonda,quindi tutto a badile e rastrello,ho cominciato con le fragole,piantine nuove di zecca,le vecchie me le hanno sbranate quelle pesti delle cagne lo scorso settembre,un cane sull'orto fa una strage figuriamoci due,con tutto lo spazio che hanno a disposizione poi.
Dicevo,sei piantine di fragole rifiorenti Gemma e una di fragoline di bosco che non le ho mai provate,bastano e avanzano, tanto in famiglia piacciono solo a me,seminato i ravanelli della stessa varietà che ha seminato quello squinternato di Emilo,so di potermi fidare.
Infine non ho resistito a piantare un paio di vaschette di lattuga brasiliana e qualche cappuccio a punta precoce.
 
Coperto tutto da un tunnel escluse le fragole,dopo un quarto d'ora però ho coperto anche quest'ultime,mi sembravano così indifese,il Gurù delle fragole cosa ne pensa?

8 commenti:

  1. Non sono il guru delle fragole. Ma posso sbilanciarmi dicendo che le fragole non temono il gelo. Aspetto smentite. Facci sapere che sapore hanno le tue fragole.

    RispondiElimina
  2. Prima o poi lo devo fare, devo raccontare tutto delle fragole su un post, ma sono pigra e non mi decido. Tranquillo non temono il gelo, dice bene Troppobarba. Con lui tempo fa ci siamo scambiati alcune mail sviscerando l'argomento fragola fin nel profondo ;-)
    Quando fioriscono però il gelo può bruciare i fiori facendoli abortire e dando fragole deformate, ma non preoccuparti troppo se brucia il primo fiore vorrà dire che il secondo darà frutti più grossi.

    RispondiElimina
  3. Coincidenza :anch'io ho piantato 6 piantine di fragole, che le altre se le son pappate o l'istrice o il riccio : boh!e le ho messe a sud-ovest , pacciamando con fieno secco ...staremo a vedere ( sicuramente qualche errore l'ho fatto ma devo imparare ,no?!) ciao
    val
    p.s. l'anno scorso ne avevo mangiate di squisite fino a quando è arrivato qualcuno dentro l'orto ,rompendo la rete, quest'anno le ho ingabbiate ;D

    RispondiElimina
  4. Isisto! Il tuo non è un orto...è un giardino.:-)

    p.s.- le mie fragole son morte quasi tutte l'autunno scorso.

    RispondiElimina
  5. TroppoBarba,Vera:Avete ragione,mi sono lasciato prendere da istinto paterno.

    Val:Dei veri razziatori.

    Emilio:Grazie,e il motivo della moria?

    RispondiElimina
  6. Dico quello che ho detto a troppobarba...
    Io sono allergica alle fragole :(
    Le tengo solo per mio maritotigre che le adora.
    Per me non sono altro che come guardare un tulipano.
    Lo guardo e non lo mangio....
    Ma confermo che sono piante resistenti se hanno tanta terra a disposizione.
    Von poca crepano che e' un piacere..

    RispondiElimina
  7. tanto per aggiungere legna sul fuoco, le "mie" fragole: in vasi sul terrazzo e poi abbandonati praticamente a se stesse. neve, secco, sole, pioggia e gelo, poca terra e magra. ma poi rispuntano in primavera. certo, te lo sento già dire, no ci farò la marmellata, ma son belle e buone. forti, di sicuro. ciao, a presto! p.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...