domenica 9 ottobre 2011

piccoli lavori

Raccolto le ultime gambe di sedano e anche quest’anno posso essere contento della produzione di questo ortaggio che,stranamente,mi riesce sempre bene,mah!
Ho legato ancora qualche cespo di radicchio,speravo che i primi legati fossero pronti,ma è meglio aspettare ancora un ponon sono ancora belli sodi e rossi,più tardi mentre stavo zappettando per poi rincalzare  i porri da insalata,lo zione mi chiama”Lascia perdere per un attimo quelle ridicole piantine e vieni a vedere i miei cipollotti”
Guardate che roba!!!
Il nervoso che mi fa venire quell’uomo

3 commenti:

  1. Il mio sedano non merita commenti!
    Quindi consolati se non riesci ad ottenere cipollotti come quelli dello "zione".

    RispondiElimina
  2. Anch'io ho sempre avuto problemi con il sedano finora. Dev'essere molto sensibile ai problemi di terreno..

    RispondiElimina
  3. Una banalità,non tutti abbiamo lo stesso terreno,ad esempio io non riesco a produrre angurie e meloni decenti,le pesche peggio,per non parlare del melocotogmo,anche quest'anno i frutti sono caduti prima della maturazione...

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...