lunedì 16 maggio 2011

Melograno e ciliegio

Quando un albero muore è sempre un peccato,specialmente se si tratta del mio melograno,porcaccia...Un conto è perdere qualche gamba di insalata,ma un albero...
E va bene,era dall'anno scorso che non mi convinceva,tanti fiori ma nessun frutto,così dal disordinato cespuglio che era l'ho potato radicalmente per trasformarlo in un alberello..morto secco.
Cosa sia successo non lo so,di sicuro l'acqua non gli mancava,si vede che era la sua ora, un vero peccato
A proposito dell'ultimo innesto della zucca-anguria,non voglio neanche parlarne,un fallimento,e sinceramente mi sono anche rotto,fine della gara.Al prossimo anno.

Mastro ciliegio,al contrario,gode di ottima salute,mai visto tante durone come quest'anno,sono ancora indietro e si dovrà aspettare ancora qualche giorno per raccoglierle,ho già deciso il metodo:due le mangio una la raccolgo.
durone

Technorati Tag: ,

5 commenti:

  1. mi spiace! Anc'io ho drasticamente potato il melograno, ma pare abbia resistito, non credo darà frutti. Consolati con le ciliegie.....

    RispondiElimina
  2. Sull'innesto zucca - anguria siamo in piena sintonia.
    Anche alle mie ciliege manca poco.

    RispondiElimina
  3. Mi spiace per il melograno e l'innesto. Per le ciliege penso non si possa fare diversamente. Una tira l'altra....

    RispondiElimina
  4. Se voi mollate, allora ho vinto io? :-)

    RispondiElimina
  5. Scusate il ritardo ragazzi.
    @semola:Ti auguro più fortuna della mia.
    @Emilio:polli di tutto il mondo uniamoci.
    @Denise:Grazie,mi sono messo il cuore in pace.
    @TroppoBarba:Un momento,prima devi postare i risultati.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...