sabato 13 novembre 2010

cosce e castagne

Novembre,una volta fa freddo,una volta caldo,piove quasi sempre e stamattina c'era anche la nebbia,tanto per non farsi mancare nulla,poca anche la voglia di stare all'aperto con quel bagnato che c'è,quindi per farmi tornare il buonumore,essendo periodo di castagne,mi sono fatto una grigliatona al calduccio nella mia tavernuccia.
Pollo,polenta,radicchio ai ferri e castagne non è un bel matrimonio ma a me piace,tra l'altro ho messo in pratica un trucchetto per rendere più saporito il pollo:quando le cosce hanno fatto la caratteristica crosticina,metto sulla griglia 4-5 rametti di rosmarino bagnati con olio di semi e ci piazzo sopra i pezzi di pollo lasciandoceli un paio di minuti.
I rametti di rosmarino al contatto con la griglia caldissima emettono un fumo azzurrognolo molto profumato e va ad insaporire la carne,ecco provare per credere.
grigliata

Technorati Tag: ,

3 commenti:

  1. nebbia e fuoco, ecco un altro bel matrimonio!
    bella idea il rosmarino
    ciao, e auguri di tante di queste grigliate!

    RispondiElimina
  2. Hai 1 posto a tavola anche x me dato che devo ancora pranzare...:D...adoro il pollo,la polenta e tutto quello che si puossa fare alla griglia cn quel sapore intenso...mamma mia svengo solo al pensiero.Beato te che hai il camino...:(

    RispondiElimina
  3. Grazie,la mia tavernuccia è aperta a tutti.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...