giovedì 7 ottobre 2010

Sbagliando si impara

L'anno scorso non era andata benissimo,piante stentate e malate,frutti piccoli,pochi e brutti forse per via del terreno,tra i filari di vigne a quanto pare,mi crescono bene solo radicchi e cipolle.
Quest'anno invece,i cavolini di Bruxelles li ho piantati sull'orto,sulla terra buona concimata l'inverno scorso a letame e i risultati sono non si sono fatti attendere,piante alte più di un metro e frutti accettabili mi pare,solo una cosa,leggo testualmente sul mio fido abecedario"I cavolini si raccolgono partendo dalla base che sono i più grossi,e via via salendo"beh a me tutto il contrario naturalmente,i più grossi sono verso la cima??
Morale.
Non voglio citare una canzone di De Andrè"Dai diamanti non cresce niente..."E invece la cito lo stesso.

piante frutti

2 commenti:

  1. Forse riesco ad assaggiarli anch'io, su alcune piante si stanno ingrossando i primi frutti, partendo dalla base.....e non le ho concimate con i diamanti.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...