domenica 21 settembre 2014

Vicino al grande rosmarino

C'è una pianta perenne dal nome a me sconosciuto,prima dell'inverno taglio i rami a venti centimetri e l'anno dopo ricresce più rigogliosa che mai,bellissima,ma la cosa importante è che in questo periodo è letteralmente invasa da centinaia di api,mai visto una roba del genere.

Io di api non me ne intendo,chissà da dove arrivano poi,ma mi sembra una buona cosa e cerco di non avvicinarmi troppo che non si sa mai...

8 commenti:

  1. Nemmeno io so di cosa si tratti, ma è comunque bellissima (e dalla foto sembra pure bella grandina).
    ciao

    RispondiElimina
  2. http://it.wikipedia.org/wiki/Aster_alpinus

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Insostituibile Vera:-))
      Però li si parla di piccola pianta erbacea mentre la mia è alta quasi due metri?Ciao.

      Elimina
  3. li ho sempre chiamati settembrini. e infatti, fiorisce in settembre! ciao p

    RispondiElimina
  4. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  5. Anche a casa mia il nome comune era settembrini. Per la facceda delle misure immagino che dipenda dalle differenze esistenti tra le varietà spontanee e quelle coltivate.
    Alta due metri non la ho mai vista complimenti!!! 1.20 circa è quella la misura che ricordo.
    E' una pianta che mi piace tantissimo, e non la ho.
    (Scusa ho cancellato il post precedente, ma avevo fatto un po' di pasticci)

    RispondiElimina
  6. Belli i settembrini. Lìautunno scorso avevo invece dei meravugliosi crisantemini, ma questa primavera si sono magnate tutto le lumache.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...