mercoledì 24 settembre 2014

Parco Contarini


Qualche giorno fa sono andato a visitare il parco di Villa Contarini situata nella ridente cittadina in cui abito,c'era un motivo per farlo?Beh si,erano 25 anni che non ci tornavo e poi avevo voglia di fare qualche fotuccia,il tempo era ideale,foschia e quasi pioveva.
Ore 9 e due minuti del mattino la bigliettaia mi squadra seccata"sono tre euro e cinquanta"pago e armato della vecchia e fida nikon d50 con scheda da 250 mb originale scendo nei sotterranei ad accedo al parco,solo allora mi ricordo che i residenti non pagano il biglietto,ma porc****a.
Questa fontanella della roggia non la ricordavo
Qua mi sono impantanato sino alle ginocchia
Alcuni scorci sono veramente belli,c'è pace e silenzio e credo di essere l'unico visitatore a quest'ora,meglio,poca brigata vita beata
Arrivo al laghetto al centro del parco,centinaia di anatre svolazzano via ma alcune restano
Passo sotto un arco e sento una puzza orrenda
Poi ho capito
Il viale delle statue,alcune sono in ristrutturazione
Incontro qualche brutto muso
La pescheria
Le scuderie anche queste in fase di ristrutturazione
Infine autoritratto nelle segrete della villa.
Non ho scattato foto della villa all'interno e davanti ma troverete tutto qui

2 commenti:

  1. Dovrei averla vistata anni fa. Ci fanno i mercatini dell'antiquariato? Cmq la Nikon si è difesa bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni ultima domenica del mese ci fanno il mercatino,un inferno di gente.
      La d50 è una fotocamera fantastica anche se vecchiotta,mi sembra la usi anche l'amico Davide che è un grande della fotografia,ciao.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...