sabato 27 luglio 2013

Il muro

Era da tempo che non passavamo una così bella serata,io e mia moglie,infatti siamo andati al concerto di Roger Waters il mitico bassista e fondatore degli altrettanto mitici Pink Floyd.
Che dire,due ore di musica deliziosa,tutti brani contenenti sul leggendario doppio album The wall.

E che dire della coreografia?Il muro sembrava vivo,effetti incredibili,non è mancato un piccolo aereo che si schiantava sul muro,e un enorme aerostato a forma di cinghiale che scrutava tutto lo stadio,a Modena i Pink Floyd avevano un maiale,ma sempre di suini si parla.
Dalla fotina si vede l'ampiezza del palco a fine concerto e muro abbattuto.

Naturalmente non sono mancati i soliti coglioni già ubriachi prima del concerto che rompevano le palle,li abbiamo buttati giù dagli spalti,risolvendo il problema.

The Wall sarà a Roma il 28 luglio.
Consigliata la visione a tutti,ortolani ma anche non ortolani che va bene lo stesso.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...