sabato 21 aprile 2012

sempre al lavoro


Non avere da lavorare sull'orto,sui vigneti e sul giardino,non significa avere niente da fare in questa dannata casa,magari!
''Perchè non fai a tocchetti i pezzi di tronco dell'acacia che abbiamo abbattuto così fai spazio sulla legnaia per il prossimo rifornimento?''
Con le parole è facile ma poi tocca a me,al primo colpo di scure già mi pentivo di avere iniziato.
La scure si è conficcata sul ceppo e mi è toccato prenderla a calci per toglierla,quindi sono passato alle maniere forti, con i cunei di acciaio la situazione è migliorata,ma che fatica.

L'ultimo ceppo mi ha fatto letteralmente impazzire così pieno di nodi,alla fine ce l'ho fatta,ora mi rimangono i rami più sottili e in confronto sarà una sagra.


3 commenti:

  1. Forte il "martellone"! Deve essere antico!

    RispondiElimina
  2. Ero bambino quando mio papà usava questi arnesi,robe di una volta,ma sempre utili.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...