sabato 18 febbraio 2012

Prima semina 2012


La combinazione nevegelo e gli ultimi pomeriggi con temperature di 10-12 gradi ha trasformato il terreno dell'orto,la superficie sembra la crosta lunare,appena la tocchi si polverizza mentre un po' sotto la terra non è ghiacciata e quindi lavorabile.
Ottimo,non vedevo l'ora di scaldarmi un po' i muscoli,ho lavorato una mezza proda e ci ho seminato gli spinaci,è il secondo anno che li semino dato l'incoraggiante prova dello scorso anno e chi le scorda le crepes fatte da mia moglie,ottime ma deformi,mancanza di esperienza e di padella adatta,adesso l'abbiamo comprata e non ci saranno scusanti.
Il tutto protetto da un tunnel,naturalmente.
 


5 commenti:

  1. Anche io questa mattina, cercavo segni di vita sotto la neve, e vedere qualche timido germoglio mi ha rincuorato...comincio a vedere la luce in fondo al tunnel!

    RispondiElimina
  2. Stò aspettando questo momento anch'io, però adesso stà piovendo, mannaggia, vediamo in settimana.

    RispondiElimina
  3. Ormai le mie scorte di Pan di zucchero sono finite....urge qualche semina anticipata sotto tunnel, appena possibile ti copio.

    RispondiElimina
  4. Per il fine settimana le temperature dovrebbero alzarsi,tutti al lavoro quindi..

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...