martedì 3 gennaio 2012

Ho i pali storti

Ieri era una buona giornata per preparare un pò di terra per seminare gli spinaci,ma il destino,o meglio le donne si sa...
''Prima di andare sull'orto,sistema quei pali di recinzione dietro la legnaia che sono tutti storti e fanno schifo'',''Ma chissenefrega dei pali,possono restare là ancora per qualche giorno'',niente,pur di non sentirle accusarmi di non avere voglia di far niente ogni giorno,mi sono messo al lavoro.
Già,facile con la bocca,per fare un bel lavoro bisognerebbe togliere la rete,levare i pali in cemento,rifare i buchi,rimettere i pali e la rete,troppo lavoro,come mai si sono piegati lo sanno solo loro,il terreno è piatto come una tavola.
Faccio così,scavo una buca profonda una trentina di centimetri alla base di ogni palo,li raddrizzo,ci pianto un picchetto e fisso il tutto con del filo di ferro,così lavoro meno.

Intanto cadono le prime gocce di pioggia,bisogna darsi una mossa,sull'ultima buca,crak,rotto il manico del badile,lo cambio abbastanza velocemente ma la pioggia aumenta di intensità,troppo per i miei gusti.


Sospendo il lavoro e mi dedico ad installare l'ultima versione di ubuntu sul pc di prova,avvio da dvd,la solita schermata violaranciorossa,i soliti pallini che girano,girano,girano ma stanno girando troppo a lungo,qualcosa non va,riprovo altre settantadue volte,ma niente,immagine iso scaricata male?Masterizzata peggio?Non lo so.
Mi sono rotto,tolgo il dvd e riavvio per ritornare al mio fido ubuntu 10.04,dopo qualche istante una odiosa scritta bianca mi informa che il sistema non trova il disco fisso!!
Ma porcaccia di una miseriaccia!
Mi trattengo nel buttare fuori dalla finestra il pc e spengo tutto,nel frattempo si è fatto buio e continua a piovere.
Conclusione:Ho un pc rotto,non ho preparato la terra per la semina e i pali sono ancora storti come il mio morale,sich!

2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...