sabato 17 settembre 2011

Mai più zanzare?


Adoro andare a lavoricchiare sull'orto al mattino presto con il fresco,il problema sono le dannate zanzare che da me sono grosse come vitelli e ti assalgono come dei piranha.
Per risolvere il problema ho provato con dei bastoncini insetto repellenti,ne ho piantato uno in mezzo all'orto dopo averlo acceso e devo dire che ha quasi funzionato,le zanzare se ne sono state alla larga quasi tutte.
Questo mi ha permesso di finire di zappettare le prode e legare alcuni cespi di radicchio trevisano e tra una quindicina di giorni saranno pronti per la griglia,non vedo l'ora,slurp!

4 commenti:

  1. il radicchio lo chiudo proprio stretto? a metà ciuffo? e con cosa lo leghi? ciao.

    RispondiElimina
  2. Allora,io uso lo spago di gavetta ma puoi usare anche degli elastici,li lego un pò sopra della metà abbastanza stretti che tanto le prime foglie le devi togliere,anche se si rovinano con i lacci non importa,
    Importante:legare i cespi quando le foglie sono perfettamente asciutte altrimenti le foglie interne(quelle buone) marciscono.Ciao.

    RispondiElimina
  3. Mi piace il tuo blog...e passando di post in post ho capito che eri vicino a me...le stesse colture, nei stessi periodi...!!!
    Beh, le zanzare potresti ovviarle come facevano i cacciatori d'oro: un cappello di paglia, nella cui tesa mettere dei cordoncini che scendono giù tutt'attorno, con dei grossi nodi alla fine. Lavorando nell'orto, il movimento del tuo corpo li muoverà e allontanerà le zanzare!
    Ciao E.

    RispondiElimina
  4. ElenaSole:Grazie dei complimenti,l'idea del cappello con i nodi la proverò di sicuro,tanto le mie donne sono abituate alle mie stramberie,ciao.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...