lunedì 5 aprile 2010

fragole e lombrichi

Sabato ho voluto provarci anch’io con le fragole,la varietà che ho scelto si è basata dando un’occhiata alle scorte del mio vivaista,quella quasi finita era la”fragola rifiorente con produzioni abbondanti.Frutto molto dolce di grossa pezzatura,così dice l’etichetta”,Bel sistema per scegliere vero???

Se di semine so poco,di fragole meno ancora ho quindi seguito i vostri consigli,solita domanduccia,da due delle otto piantine stanno spuntando i fiori,devo già toglierli?

Un’altra cosa,dove ho piantato le fragole,l’anno scorso c’erano i porri e preparando il terreno ho trovato dei simpatici lombriconi,questo è bene mi dite giusto?Va bene avere messo a dimora le piantine dove prima c’erano i porri,la faccenda della consociazione e rotazione degli ortaggi mi è ancora confusa.

fragole lombrico

2 commenti:

  1. Ma se si mettono sacchi neri e lo stesso xchè nn cresca più l'erba?Complimenti io devo ancora trapiabtarle ma prima vediamo cm vanno le tue ancora x qualche giorno...buona pasquetta...:-D

    RispondiElimina
  2. Sono anche io al primo anno, quindi prendi con le molle quello che ti dico.

    Togli i fiori. Ok per i lombrichi. Mi pare di ricordare che fragole e porri sono un ottima consociazione. Quindi in teoria andrebbe bene mettere le fragole dopo i porri.

    Le consociazioni si fanno per avere dei vantaggi riciproci fra le piante. Esempio: cipolle e carote. Le cipolle tengono lontani alcuni parassiti delle carote e viceversa.

    Le piante non prendono dal terreno gli stessi nutrimenti. Da qui il bisogno di fare la rotazione. Prima metti una coltura che ha bisogno di X e lascia Y. Poi una che prende Y e lascia X.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...