venerdì 25 settembre 2009

cren

Questa è la mia radice preferita,il cren o rafano.
Una volta pulita va messa in acqua per un paio d'ore,grattugiata per poi finire in un vasetto con un pò di aceto.
A me piace tantissimo spalmato sul cotechino oppure sul bollito,il sapore piccante è inconfondibile.
Un consiglio,quando lo grattugiamo andiamo all'aria aperta perchè irrita gli occhi.



Un vasetto cos'ì mi basta un anno,in famiglia piace solo a me.

2 commenti:

  1. io l'avevo fatto lo scorso anno, più o meno come la tua ricetta, (buonissimo!) pero mi dicevano (il donatore della radice) che bisogna aspettare l'inverno per raccoglierla. tu invece l'hai fatto adesso? per la verità trovo che adesso c'è ancora un pò troppo caldo per preparare brodi, lessi e cotechini...

    RispondiElimina
  2. buono il cren piace anche a me cn il bollito e nn solo ma dovresti provarlo anche cn la carne alla glriglia credimi ti spallanca le porte del paradiso...:-P

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...