martedì 16 maggio 2017

Winsows xp,ma no è linux


Trattasi di Billowebbos una distribuzione italiana basata su debian e con ambiente grafico lxde,lubuntu per capirci,quindi stabilità e leggerezza.
Installata sullo scassone in legno,qualcuno se lo ricorda?un pentium4con neanche2giga di ram.
Non è una remix(un rifacimentodi qualcosa già esistente e modificata qua e la)come afferma l’autore ma una distro creata da una base minimale e costruita ad hoc devo dire.

Da semplice utilizzatore l’installazione da systemback è un pochetto ostica ma alla fine ci riesco sempre,quindi al riavvio mi ritrovo xp,ma no è solo il tema e le icone ci mancherebbe,che per altro neanche mi dispiaciono e che si possono cambiare con un clic.


Bisogna aggiornare e qua un problema,la scheda di rete non viene rilevata,ohibò come mai?
Non sto neanche a pensarci risolvo collegandomi con la pennetta tre di mia figlia e aggiornato tutto molto velocemente,al riavvio la scheda di rete funziona quindi adsl perfettamente funzionante ottimo.
I programmi base per un uso domestico ci sono tutti,ottima la scelta di chromium come browser che è il mio preferito ho solo aggiunto gnome screenshot per fotografare lo schermo,per quel che faccio questi programmi mi bastano e avanzano,che dire per quel che vale la mia opinione è un’ottima distro velocissima,stabile e semplice,un complimento allo sviluppatore.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...