mercoledì 15 febbraio 2017

Qua i conti non tornano


Altre due vigne morte,ma porca miseria se continua così i vigneti riuscirò ad averli completamente produttivi tra 132 anni.
Il bello è che muoiono le piante di circa 15-20 anni come queste...
...Mentre le più vecchie di circa 45 anni godono di ottima salute,questa sotto ad esempio ha tanti e ottimi tralci da girare...
Ma perchè?Magari il terreno si è impoverito?Qualità delle barbatelle scadente?La mia proverbiale sfiga?
Sinceramente mi sarei un pò rotto di scavare buche,qualche rimedio che non sia chimico sarebbe ottimo,si accettano consigli da tutti come si capisce,magari dalla mia tuttologa preferita...

5 commenti:

  1. Sono un po' presa ultimamente, per motivi familiari e lavorativi, ho poco tempo per sare al pc a casa. Per le tue viti non saprei cosa dirti soprattutto senza avere un'idea del perchè muoiano (mal dell'esca?).

    https://it.wikipedia.org/wiki/Mal_dell'esca_della_vite

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentile come sempre,comunque non sembra il mal dell'esca per fortuna,mah!ciao.

      Elimina
    2. Le radici come sono, sane? O hanno quella polverina bianca dovuta all'armillaria? In ogni caso io proverei ad inoculare nel terreno le micorrize, male non fanno anzi migliorano l'assorbimento delle radici.
      Lorenzo

      Elimina
    3. Ciao Lorenzo è un pò che non ci sentiamo,ho controllato le radici delle piante morte,sono secche e non hanno la polverina,ho indagato la cura a base di micorrize costa un sacco però...ciao

      Elimina
  2. Lo so, costano ma per le nostre amate piante vale la pena qualche sacrificio.
    ciao.
    Lorenzo

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...