sabato 23 maggio 2015

Carciofi in pericolo


Piove oramai da quattro giorni sich,l'orto è allo stato paludoso doppio sich,nonostante il tempaccio i carciofi si sono molto sviluppati però su alcune foglie si sono insediati degli animalacci neri ed appiccicosi e ti pareva.
Martedì scorso prima delle piogge la pianta si è beccata un pò di ramato che ho dato alle viti ma con esito negativo,gli animalacci sono sempre li anche con sta pioggia,è evidente che sanno nuotare:-(
Non so perchè i frutti mi sembrano come dire"lugubri",quasi,quasi ne raccolgo due o tre per vedere se sono mangiabili e sperare di  non finire dal mio amico veterinario.
Chissà se qualcuno mi suggerisce come cucinarli,o magari è una varietà che si può mangiare anche cruda?Boh!

5 commenti:

  1. Gli animalacci direi che sono afidi neri (Aphis fabae) ovvero pidocchi che sono tra i primi a comparire anche con temperature non molto alte.
    Il ramato non è un insetticida ma un anticrittogamico ovvero contro le malattie fungine.
    La parte che si mangia del carciofo è un fiore in bocciolo quindi attento che non cominci ad allargare le brattee che altrimenti è troppo invecchiato e diventa duro.
    Tutti i carciofi si possono mangiare anche crudi.
    Il gambo sbucciato è buono, meglio cotto, e non tutti sanno che anche la costa della foglia (privata della lamina che è molto amara) è molto buona e cuoce più in fretta di quello che l'aspettto fibroso faccia pensare.
    Tornando al "ramato" non so che ramato tu abbia dato, i composti a base di rame sono più d'uno, ma comunque attento perchè alcuni hanno tempi di carenza abbastanza lunghi, anche di un mese su certe colture.
    (Tempo di carenza è il numero di giorni che deve trascorrere tra il trattamento ed il raccolto perche sia sicuro mangiare il vegetale) Leggi sull'etichetta, deve essere specificato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il trattamento che io chiamo ramato è questo e dato che lo davo alle viti l'ho dato anche ai carciofi così d'istinto,gentile come sempre,ciao.

      Elimina
  2. lugubri? mi sembrano belli!! taglia il carciofo a fette sottili e le fai friggere (da tua moglie), sono buonissimi e gli eventuali animalacci troveranno morte sicura nell'olio bollente. il fiore è veramente bellissimo da vedere, ma se vuoi mangiare qualcosa, non aspettare troppo....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho dato ordine alle donne...quindi me li devo cucinare,ciao.

      Elimina
  3. E si, mi sembra pronto per essere cucinato!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...