sabato 5 ottobre 2013

Come ogni anno


Come tutti sapranno anche quest'anno è arrivato l'autunno,le temperature sono calate sensibilmente e qua ci è toccato accendere la cucina economica,i lavori rallentano ma neanche tanto.
Ci sono da tagliare,per l'ultima volta spero,le rive lungo la recinzione e finalmente dare un calcione all'odiato decespugliatore e non vederlo per qualche mese.
C'è da allestire la passettara per la legna,raccogliere i kiwi,caki,mettere a dimora ancora un paio di vigne,un pesco e un albicocco che quello piantato l'anno scorso  è stato un falso clamoroso.
Riprovare con l'innesto del susino e cominciare la potatura su tutto,ma piano piano.

Sull'orto i cavoli,verze,broccoli crescono come ogni autunno,i radicchi precoci sono bellissimi,ne ho raccolti alcuni,si va bene sono ancora piccoli ma non ho resistito.


Le patate americane hanno ancora le foglie verdi,ma i tuberi  sono ancora piccoli,lascerò le piante dove sono magari tra un paio di anni assaggerò un paio di patate.
Infine le fragole sulla mastella,evidentemente hanno gradito che non ci abbia messo le mie manacce dato che stanno buttando ancora qualche frutto.
Buon autunno a tutti gli ortolani ma anche ai non ortolani....con un velo di malinconia....



2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...