domenica 11 dicembre 2011

Piccole delizie


Le ho piantate sugli spazi liberi alla fine di settembre,qua e la,alla rinfusa  in poche parole,e oggi mia mamma ha dato l’ok per la raccolta dei primi porretti cresciuti dalle cipolle che hanno fatto i butti.

Si raccoglie la cipolla,si tagliano le radici,le foglie a circa 9-10 centimetri quelle più tenere e bianche,si taglia a metà la cipolla sino a liberare dai 2 a 4-5 porretti,dipende dalla dimensione della cipolla piantata.


In una terrina con radicchi variegati,fagioli,carote,sedano e olio extra vergine di oliva proveniente dalle colline di Bardolino(Che ho finito)è una vera delizia.

 

2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...