sabato 27 marzo 2010

pomodori & company

Quasi convertito alla alla produzione in proprio di piantine derivate da semina su vasetti(recuperati dai  27000 pansè comprati da mia moglie),mi sono cimentato alla semina di vari ortaggi,pomodori”pantano e san marzano”,peperoncini di cayenna e zucca gialla”quintale”,ma che razza di nomi.

Ho seguito alla lettera i suggerimenti del vecchio Troppo Barba e company(a cui darò probabilmente la colpa se qualcosa non funziona….),terriccio di prima qualità,due tre semi per vasetto il tutto messo al riparo in una miniserra rubata a mia mamma.Incrocio le dita.

semi miniserra

Dal mio vivaista di fiducia non ho resistito,così ho comprato anche qualche gamba di sedano profumatissimo.sedano

4 commenti:

  1. ma forse le piantine già piantine garantiscono più risultato????

    RispondiElimina
  2. Quella della miniserra penso sia una buona idea, io ho provato con qualche vasetto in lavanderia ma ci sono problemi di luce quindi sono passato al semenzaio nell'orto protetto dal tunnel.

    RispondiElimina
  3. Abbi fiducia in Barba che io ho seguito lui e ho seminato anche 2 varità di pomodori e voglio dirti che in 12 giorni sn già spuntati.Ho messo 3 semi x vaso e tutti quasi hanno tirato fuori la testolina dopo averli messi fuori sotto il tessuto nn tessuto.Mi sn spuntati anche i peperoncini nani e quelli lunghi e rossi cn la pelle ddura e l'erba cipollina...buona domenica...:-P

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...