mercoledì 23 settembre 2015

Meno 80 litri


Ma ci sta,tra le viti morte nel fiore degli anni e le giovani che non sono ancora a pieno regime lo immaginavo,quello che mi rompe è invece che il vino ha una dannata vena di dolce,al contrario dell'anno scorso,stessa sorte al vino dello zione e di un vicino di casa,come mai?
Ebbene lo zione non lo sa,troppo caldo,umido,fermentato poco,troppo,la luna?
Alla luna non ci credo ma ho controllato,l'anno scorso si è vendemmiato in luna calante e travasato in luna crescente e anche quest'anno per pura coincidenza naturalmente,e allora?
Gugle non aiuta e non ci resta che affidarci a san Martino che il mosto diventa vino anche se ci credo poco.

2 commenti:

  1. hai controllato con il mostimetro lo zucchero residuo?
    è possibile che non lo abbia svolto tutto, se è dolce vuole dire che ce ne è ancorada svolgere in alcool. Continuerà a fermentare andando avanti a meno che qualcosa non abbia bloccato la fermentazione uccidendo i lieviti, ma mi pare impossibile che siano morti quelli di tutti vicino compreso. Un altra ipotesi ma mi pare altrettanto improbabile è che il grado zuccherino fosse così elevato da superare i 16 gradi alcolici, in quel caso la fermentazione si ferma da sola e il vino rimane dolce, (Si può sempre farla ripartire)
    I giorni in cui è rimasto sulle vinacce erano particolarmente freddi? o era molto fredda l'uva quando la hai raccolta? sono cose che rallentano la fermentazione. Aveva piovuto molto i giorni prima della vendemmia? in quel caso i lieviti naturali potrebbero essere stati in parte dilavati e quindi la fermentazione potrebbe essere più lenta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vera,allora una premessa,faccio il vino da quando ero bambino quindi tanti anni e il vino dolce mi è uscito due o tre volte compresa questa,un anno il vino dopo un paio di mesi sulle damigiane si è messo a posto.
      Quando abbiamo vendemmiato non faceva freddo e prima non ha piovuto,però ha piovuto abbondantemente durante la fermentazione nel tino.
      Si è travasato sulle damigiane dopo 7,5 giorni dalla vendemmia come quasi tutti gli anni.
      Il mostimetro non ce l'ho posso fare in un'altra maniera?
      Ora una cosa strana almeno per me,due o tre giorni fa ho assaggiato il torchiato e non è assolutamente dolce,non ci capisco niente...

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...