martedì 7 ottobre 2014

Ulivo?


La pianta l'ho messa a dimora qualche anno fa vicino alla pergola dei kiwi e lasciata al suo destino,ora è alta circa 1,30 centimetri,l'anno scorso qualche frutto,quest'anno una trentina di pseudo olive.
Pseudo perchè non sono sicuro che siano vere olive,di certo è che stanno anche maturando di un colore marrone viola,ubuntiano tanto per essere di parte.
Ma come diavolo si fa a sapere se sono commestibili?
Non vorrei passare qualche ora dal veterinario:-(

4 commenti:

  1. ...direi che sono olive ...ed è anche una rarità quest'anno :)

    RispondiElimina
  2. più unico che raro! che trattamento segreto hai fatto???? ciao p.

    RispondiElimina
  3. Certo che sono olive poverine, accusate di essere qualche bacca infernale! Ma da qui a poterle mangiare....
    Spesso mangiate così sono terribilmente amare,l'acqua di vegetazione che contengono è molto acre, prova pure (meglio quando sono nere) al limite sputi. Sono molto poche le varietà mangiabili così al naturale, puoi metterle sotto sale per un po poi con un po di spezie in un barattolo oppure puoi provare a farle in padella o al forno sempre che il gusto amaro ti sia gradito.
    Qui una ricetta adatta a piccole quantità:

    http://terre-basse.blogspot.it/2008/11/olive-sull-olive-nel-piatto.html

    ma nel web ne trovi sicuramente molte

    RispondiElimina
  4. Occcchei!mi fido degli esperti!

    Nessun trattamento,nanche ne sarei capace ciao.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...