sabato 9 agosto 2014

La zucca dello zione


Questa splendida zucca è dello zione piantata sul nostro confine,ci teneva parecchio e ci aveva piazzato anche un sostegno.
Perchè dico ci teneva parecchio?Perchè la zucca non c'è più,scomparsa,volatilizzata insomma non c'è più,lo zione ancora non ci crede e io mi domando,me chi può essere quel cialtrone che va in giro a rubare zucche?Ci vuole un bel coraggio a saltare la recinzione e fare una cinquantina di metri per arrivare alla pianta,per rubare una zucca poi.
E come sapevano che la zucca era proprio là,sulla nostra stradina passano si e no il postino e il fornaio,e perchè non hanno preso anche quelle dalla mia parte?che tempi,che mondaccio!
Il bello o il brutto è che tutte le altre zucche di quella pianta sono cresciute dalla mia parte e quindi sono mie he,he!

3 commenti:

  1. Povero zione. Il dispetto più grosso l'hanno fatto l'anno scorso al papà di una mia collega: gli hanno portato via le sue adorate galline... ci è rimasto di m... ciao Marta

    RispondiElimina
  2. Beh!le galline le rubano anche da me,ma una zucca...
    Ciao Marta da dove scrivi?

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...