martedì 17 giugno 2014

Rispondo a Vera

Allora:
Si circa 170 piante ne ho contate 9 con il problema.
In tanti anni mai accaduto una roba del genere.
Da tempo immemorabile il trattamento lo do' una volta alla settimana,da fine aprile alla prima settimana di agosto più o meno,insomma.
Il trattamento anche questo da sempre,quantum r rame 3,5 hg per 100 litri di acqua,mischiato con zolvis 80 zolfo bagnabile 3 hg per 100 litri.
Escludo la peronospora,la conosco,le foglie sembrano come scottate da qualcosa che non capisco,forse dosi troppo cariche?ma allora sarebbero tutte le foglie compromesse,insomma non lo so. 

3 commenti:

  1. Interessante, quindi non una foglia qua e là sulle varie piante, ma una pianta qua e là con più foglie colpite, ho capito bene?

    RispondiElimina

  2. Quindi è un malanno della pianta non delle foglie.
    Sicuro che non sia "mal dell'esca"? (guarda su Wikipedia che c'è)
    Attento alle potature, segna le piante infette con un nastrino e non usare gli stessi atrezzi su quelle malate e su quelle sane senza prima averli disinfettati (una veloce passata sulla fiamma va bene)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...