domenica 9 marzo 2014

Grosso lavoro e grossa dimenticanza


Finalmente sull'orto,il terreno era accettabile,buttato il letame e vangato tutto sotto e se qualcuno ancora non lo sa,vangare è un lavoro semplice e ripetitivo ma anche faticoso però date le splendide giornate è stato veramente un piacere scaldarsi finalmente i muscoli.
Non contento su una proda che ero riuscito a preparare tempo fa ho seminato carote,ravanelli e insalatina da taglio,quest'ultima è stata una vera rivelazione,è ottima e cresce praticamente tutto l'anno,l'ultima porzione me la sono pappata una settimana fa e l'avevo seminata a novembre. 
Concentrato com'ero mi sono ricordato solo ieri pomeriggio e sul tardi che era la giornata delle donne,a parte il fatto che secondo me è tutto l'anno la giornata delle donne,per farmi perdonare ho finalmente rinvasato una specie di cactus a cui tengono molto e che io credevo fosse di plastica.
Pessima idea,nel tirarlo su mi è quasi rimasto in mano una fogliolona,ahi!ahi e adesso chi le sente??
Non ho trovato di meglio di fissarla ad un'altra foglia con la rafia sperando che si cicatrizzi,altro non saprei che fare...in attesa che vengano a chiedermi spiegazioni:-((((

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...