lunedì 24 giugno 2013

Ricordi di un vecchio pollaio

Foto come questa,scattata questa sera al ritorno dal lavoro ad una piccola fattoria in riva al fiume Brenta,mi fa una nostalgia da non credere.
Quando ero bambino il mio papà allevava galline,conigli,oche,mi ricordo che d'inverno mi scaldava un uovo tra le braci della cucina economica,prima di andare a scuola,ne sodo ne liquido,un colpetto sulla punta,un pò di sale...
Tutto questo per dire che ho deciso di fare un pollaio,il posto c'è,mi devo solo organizzare,bastano anche tre o quattro galline per cominciare,non voglio scordarmi dell'ovetto.

PS:Le donne sono contrarie ma io lo farò lo stesso.
Si accettano consigli,naturalmente.

7 commenti:

  1. un sogno anche nostro, ma bisogna attendere di poter vivere lì in campagna...ti sostengo moralmente, alla faccia delle tue ragazze. ciao p.

    RispondiElimina
  2. Le vorrei anch'io, ma se il gallo si mette a cantare, il vicino che odia gli animali (e anche gli esseri umani) me lo fa fuori con lo schioppetto.

    RispondiElimina
  3. @ losmogotes
    Beh!Dalle mie parti ci sono dei casali in vendita...

    @ Marta
    Purtroppo esistono anche queste persone...intolleranti.

    RispondiElimina
  4. Avendo lo spazio, piacerebbe anche a me. Anche se mi ricordo che quando ero più piccolo toccava sempre a me "governare" gli animali......

    RispondiElimina
  5. Anch'io,a vedere questa foto mi viene un po' di magone, è come assaporare la libertà. Anch'io ho un pollaio, ma se potessi me ne andrei da qua.Quando ero piccola avevo anche un galletto,ma qui non posso tenerlo!

    RispondiElimina
  6. Anch'io,a vedere questa foto mi viene un po' di magone, è come assaporare la libertà. Anch'io ho un pollaio, ma se potessi me ne andrei da qua.Quando ero piccola avevo anche un galletto,ma qui non posso tenerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusami ma non capisco,hai un pollaio ma non puoi tenerlo??
      Da dove scrivi e perchè vuoi andartene?Ciao.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...