giovedì 24 dicembre 2009

raccolta cavolini

Mamma mia,tra neve e pioggia non ne posso più,io sono un animale da lavoro e questa forzata inattività mi sta uccidendo.Cos’ì stamane ho indossato la muta da sub e ho nuotato verso quello che rimane del mio orticello,seguito da un’occhiataccia da parte del mio vecchio zio,e ho raccolto i cavolini dalle quattro piante messe a dimora.

Secondo me sono ancora piccoli ma avevo la netta sensazione che non sarebbero cresciuti di più, non lo so,stasera li assaggio e vi dirò.

Se non ci sentiamo più nei prossimi giorni cercatemi all’ospedale reparto neurointossicati.Beh buoni cavoli a tutti,pardon,buone feste a tutti ragazzi.

Alla prossima.


2 commenti:

  1. 6 forte e di sicuro sn buonissimissimi i cavoletti...buon natale anche a te da parte mia...:-D

    RispondiElimina
  2. Hai ragione, difficile che crescano ancora con questo freddo. Buone feste.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...